lunedì 18 luglio 2011

23 I Estonoesunsolar (esto non es un solar)

Il programma Estonoesunsolar è un’iniziativa gestita dalla Societá Municipale Zaragoza Vivienda per la riqualificazione e il recupero di una serie di lotti urbani in disuso nel tessuto storico e moderno della città. Si tratta di un programma sperimentale a livello nazionale, in cui per la prima volta, un Piano di Occupazione si lega a un Progetto di Riqualificazione Urbana, per riempire temporaneamente con servizi di quartiere spazi urbani nel tessuto cittadino: una piattaforma che vuole essere unione tra vari soggetti del quartiere attraverso un articolato processo partecipativo.

L’obiettivo è quello di verificare la possibilità di “occupare” temporaneamente i lotti abbandonati, sulla base di accordi con i proprietari (se non è in previsione una loro edificazione). La scelta degli spazi è il frutto di un’analisi dei luoghi degradati della città che, per posizione, possono trasformarsi in nuove potenzialità urbane.


Questa iniziativa, riportata anche nel numero 39 (giugno 2011) di Architetti.com, ci sembra un ottimo esempio, da portare all’attenzione del network del Laboratorio di Creatività Urbana. Il progetto dello spazio urbano come attività diretta sul campo, con cui fare integrare differenti attori sociali; i proprietari dei lotti, gli attori locali (del quartiere) che partecipano alla sua progettazione e le associazioni che li gestiranno nel tempo.

Partendo da questo presupposto l’iniziativa ha permesso la costruzione di una rete di “vuoti urbani” caratterizzati da nuove temporanee funzioni, generati da progetti a basso impatto e bassa definizione, ma integrandoli fortemente all’interno dello spazio urbano esistente.

2 commenti:

  1. interessante esperienza. Anche più vicino a noi, a Milano, vedi:

    http://www.esterni.org/ita/progetti/competenze.php#cpt-wheel

    RispondiElimina
  2. http://estonoesunsolar.wordpress.com/

    RispondiElimina